HELP SQUOLA

mercoledì, maggio 17, 2006

RIASSUNTO STORIA: la distensione

GLI ANNI DELLA DISTENSIONE

• Nel 1953 alla morte di Stalin successe Nikita Kruscev che cercò di modernizzare la società sovietica e di riaprire il dialogo con il mondo occidentale
•1995 CONFERENZA DI GINEVRA, vi parteciparono Kruscev, Eisenhower e i cappi di governo inglese e francese
•Inizio epoca della DISTENSIONE, voluta da Kruscev, è ESTERNA, verso l’Atlantico perché non si chiusero i lager
•1956 XX CONGRESSO del partito comunista, Kruscev denunciò i crimini di Stalin nel “Rapporto Kruscev”
EUROPA ORIENTALE:
•Il rapporto Kruscev fece nascere la speranza di una svolta verso un regime meno oppressivo
•UNGHERIA > l’Armata Rossa intervenne contro Nagy che voleva sottrarre l’Ungheria al Patto di Varsavia e la libertà di stampa, nel 1958 fu impiccato e ci fu una repressione contro i suoi seguaci
•Stati Europa orientale = Stati Satelliti, dipendevano dalla volontà di Mosca
•CECOSLOVACCHIA > l’Armata Rossa intervenne per impedire il tentativo del riformatore Dubcek
•Gennaio 1961 John Kennedy diventa presidente degli Stati Uniti, favorì la coesistenza pacifica tra le superpotenze e la distensione internazionale
•Kennedy firmò con Kruscev un trattato che limitava gli esperimenti atomici
•In politica interna Kennedy si impegnò a superare le discriminazioni contro i neri, ma il 22 novembre 1963 fu assassinato, anche Martin Luther King fu assassinato e pure Robert Kennedy che si preparava a diventare il nuovo presidente
•Anche Papa GiovanniXXIII, fu protagonista della distensione, 1963, pubblicazione enciclica Pacem in Terris; inoltre convoco anche un CONCILIO ECUMENICO
•1962 Concilio Vaticano II, si concluse sotto papa Paolo VI nel 1965, fu un concilio riformatore che rinnovò profondamente la Chiesa sia sul piano pastorale, sia su quello della dottrina, affermò l’ECUMENISMO e la libertà religiosa
•1964 Kennedy viene sostituito da Leonid Breznev, aumentarono le tensioni tra USA e URSS ma non si tornò alla guerra fredda
•1970-1980 Numerose trattative per il controllo degli armamenti > ACCORDI SALT
•USA e URSS cercarono di espandere il proprio dominio: gli USA sostennero l’America Latina e il Vietnam del nord
•1964-1973 Guerra del Vietnam, gli USA si impegnarono per fermare l’espansione del comunismo, alla fine il nord vietnamita appoggiato dall’URSS e dalla Cina
Conseguenze:
-Laos e Cambogia, affermazione governo comunista
-Cambogia > Khmer rossi guidati dal Pol Pot, attuarono uno sterminio degli d oppositori
•Con la sconfitta degli USA l’URSS ne approfittò per rafforzarsi impegnandosi anche in una guerra per il controllo dell’Afghanistan
•USA con Ronald Reagan, razione americana, gli USA potenziarono il loro apparato difensivo
USA-URSS
Ø numerosi conflitti attuali locali come in Medio Oriente:
-ISRAELE e Paesi arabi -guerra tra IRAN e Iraq

1 Comments:

At 5:33 AM, Blogger Giada said...

Bel riassunto....
Unico neo: può essere capito soltanto se sai già qualcosa dell'argomento trattato.

 

Posta un commento

<< Home